JOOP Rules – Italian

CONCORSO JOOP (Japan Olive Oil Prize) – Settima edizione

REGOLAMENTO

Art. 1) Obiettivi
Il Premio JOOP è un CONCORSO INTERNAZIONALE ed ha lo scopo di premiare in Giappone le eccellenze
degli oli extra vergine di oliva di ogni provenienza, stimolando e pubblicizzando l’impegno delle imprese al
continuo miglioramento qualitativo dei prodotti, promuovendoli nelle varie specificità attraverso opportune
azioni presso le istituzioni pubbliche e private, gli operatori professionali, del commercio e della distribuzione,
nonché nei confronti dei privati consumatori. Il Concorso è promosso e organizzato dalla Camera di
Commercio Italiana in Giappone secondo il regolamento internazionale CE 2568/91 e succ.mod.

Art. 2) Criteri di ammissione
Sono ammessi al Concorso tutti gli oli extra vergini d’oliva prodotti nell’anno 2018 e presentati da produttori
singoli, consorzi, aziende commercianti terze che abbiano presentato, entro i termini indicati, regolare
domanda di partecipazione, a condizione che producano per ogni tipo di olio presentato un lotto omogeneo
minimo di almeno 1000 kg.

Art. 3) Categorie di oli
Gli oli extra vergini di oliva sono divisi in tre categorie olfattive (dirette o retrolfattive):
a) Fruttato delicato (intensità olfattiva leggera, amaro e piccante tenui);
b) Fruttato medio (intensità olfattiva media, amaro e piccante medi);
c) Fruttato intenso (intensità olfattiva elevata, amaro e piccante medi o elevati).

Art. 4) Modalita’ di partecipazione
Gli aspiranti partecipanti devono far pervenire entro il 31 marzo 2019 la domanda di partecipazione tramite il
form online da compilare sul sito ufficiale dell’evento www.jooprize.com
Il Comitato Organizzativo, visionerà le domande di partecipazione e provvederà and informarvi via e-mail
dell’avvenuta registrazione al concorso.
Dopo aver ricevuto conferma dell’iscrizione, far pervenire entro il 31 marzo 2019 i campioni di olio nelle
modalità illustrate all’Art.6.

Art. 5) Quota partecipazione
Per la partecipazione al Concorso è richiesto un contributo di € 150 (¥20.000) per ogni tipo di olio per iscrizioni
entro il 28 febbraio 2019. Dopo tale data la quota di partecipazione sarà di €170 (¥23.000). Il pagamento dovrà
essere effettuato attraverso carta di credito o versamento bancario su uno dei seguenti due conti. Eventuali
spese bancarie sono a carico del partecipante e la quota non verrà in nessun caso restituita.

Pagamenti dall’Italia e dall’Estero (non Giappone)
BANCA POPOLARE DI SONDRIO (Sede)
BIC/SWIFT: POSOIT22
IBAN: IT14D0569611000EDCEU0491400
ABI-CAB: 05696-11000
Intestato a: The Italian Chamber of Commerce in Japan
Pagamenti dal Giappone
BANCA Mitsubishi Tokyo UFJ – Kojimachi Chuo Branch
N. conto: 1084763
Intestato a: The Italian Chamber of Commerce in Japan ( 在日イタリア商工会議所 )

Art. 6) Modalita’ di invio campioni
Dopo aver ricevuto conferma dell’iscrizione, inviare in un’unica busta sigillata entro il 31 marzo 2019:
6.1) Una copia della domanda di partecipazione,
6.2) N.3 bottiglie della capacità di lt.0,50 oppure n.4 bottiglie della capacità di lt.0,25 debitamente etichettate e
contenenti lo stesso prodotto nella stessa quantità. Le etichette dovranno essere conformi alla norma Reg. UE
29/2012 e successive modifiche.
6.3) Certificato di analisi chimica dei campioni di olio presentati che indichi almeno: acidità libera in % acido
oleico, numero di perossidi, spettrofotometria UV (k 232, k 270 e Delta K). Facoltativi i biofenoli totali secondo
il COI/T.20/doc.29-2009 e gli Alchil Esteri (metilici MEAG ed etilici EEAG). Le analisi dovranno essere eseguite
da un laboratorio accreditato secondo la normativa EN 17025 e con i metodi Coi/reg.CE 2568 e succ mod.
Al seguente indirizzo:
JOOP Contest Organizing Committee
The Italian Chamber of Commerce in Japan
FBR Mita Bldg 9F
4-1-27 Mita, Minato-ku, 108-0073.
Tel: 0081-3-6809-5802 Fax 0081-3-6809-5803
Email: joop@iccj.or.jp
Art. 7) Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per l’eventuale arrivo ritardato dei campioni rispetto alla
data stabilita, per la perdita totale o parziale dei campioni nel corso del trasporto, per eventuali alterazioni
chimico-fisiche o organolettiche dei campioni per effetto di escursioni termiche, rotture o altre anomalie
verificatesi durante il trasporto.
Le spese di spedizione, inclusi eventuali oneri doganali e sanitari, fino alla destinazione sono a completo carico
delle aziende partecipanti.
La spedizione deve essere munita della dicitura utilizzata per i campioni di prodotti, con scritto “SAMPLE, NO
COMMERCIAL VALUE, NOT FOR SALE” , da specificare nell’apposita fattura proforma.
I campioni degli oli ammessi alla competizione saranno resi anonimi con un codice conservato dalla Segreteria
del Premio.

Art. 8) Dalla ricezione fino alla presentazione dei campioni alla Giuria, è cura degli organizzatori conservare i
campioni in modo scrupoloso per assicurarne l’integrità a temperatura costante tra 15-16°C. Un delegato
garantirà gli aspetti formali e le modalità operative, sovrintendendo alle operazioni della Giuria, e stilerà il
verbale con le graduatorie.

Art. 9) Giuria
La Giuria è composta da un panel di sei giudici di analisi sensoriale diretti dal panel leader Pietro Paolo Arca
(Italia) e comprendente Antonio Giuseppe Lauro (Italia), Konstantinos Liris (Grecia), Pablo Voitzuk (Stati Uniti D’America), Michiyo Yamada (Giappone) e Ángeles Calvo Fandos (Spagna).
Art. 10) Metodo di valutazione
L’organizzazione delle sessioni di valutazione prevedono:
− analisi “in doppio cieco” dei campioni;
− schede, tempi e temperature di analisi sensoriali conformi al regolamento internazionale CE 2568/91 e
succ.mod;
− temperature dei campioni: 28 ± 2°C.
La giuria, guidata dal panel leader effettuerà la Selezione organolettica degli oli messi a concorso, con le
modalità fissate dall’organizzazione del concorso e dal panel leader, in conformità alla normativa regolamento
internazionale CE 2568/91 e succ.mod.
La valutazione avverrà secondo il regolamento internazionale CE 2568/91 e succ.mod con il metodo della
Mediana e l’uso del coefficiente robusto standard (COI/T20). La Giuria a propria discrezione può decidere di
assegnare un olio ad una categoria diversa da quella iniziale di iscrizione. La Giuria garantisce la massima
riservatezza ed emette giudizi inappellabili.

Art. 11) Premio
Il Premio “JOOP” verrà assegnato attraverso un sistema di attribuzione di punteggio decimale compreso tra
8,00 (minimo) e 10,00 (massimo). Le categorie in cui gli oli competeranno sono le seguenti: Biologico, Blend,
D.O.P., I.G.P. e Monocultivar.
L’assegnazione dei premi verrà determinata come segue:
da 8,00 a 8,99: Silver Prize
da 9,00 a 9,49: Gold Prize
da 9,50 a 10,00: Best in Class
I premi consisteranno in:
– Targa (per Best in Class)
– Bollini per packaging “Vincitore JOOP Japan Olive Oil Prize 2019” (per Best in Class, Gold e Silver)
– Certificato (per Best in Class, Gold e Silver)
– Certificato di merito per oli di particolare pregio (alto contenuto di polifenoli e varie menzioni d’onore)
– Certificato di Best of Country all’olio di ogni paese partecipante con il punteggio più alto

– Agli oli vincitori dei premi Best in Class e Gold, esposizione presso la fiera ACCI Gusto a Tokyo
(Novembre)
– Agli oli vincitori dei premi Best in Class e Gold, diritto di esposizione e vendita ad evento presso un
grande magazzino a Tokyo (in primavera e autunno)
– Agli oli vincitori del premio Best in Class, articolo su rivista specializzata
– Agli gli oli vincitori dei premi Best in Class e Gold roadshow di presentazione ai distributori giapponesi
Art.12) Cerimonia di premiazione e pubblicazione lista dei vincitori
La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi è prevista a Tokyo il giorno 12 aprile 2019 alla presenza
di pubblico, rappresentanti della stampa, delle istituzioni ed esperti del settore.
La lista dei vincitori verrà postata sul sito web (https://jooprize.com/) e sulla pagina Facebook ufficiale
(@joop.japanoliveoilprize) entro il 15 aprile 2019 alle 14:00 (ora giapponese).
Art. 13)
Gli organizzatori si riservano il diritto di modificare il presente Regolamento in qualsiasi momento ove si
rendesse necessario.